La pallinatura è un processo meccanico basato sul principio della sabbiatura che anziché sabbia utilizza graniglia metallica (abrasivo); il materiale abrasivo proiettato da una turbina impatta sulla superficie e, per effetto del rimbalzo combinato all’aspirazione, ritorna in circolo.

All’interno della pallinatrice il flusso d’aria e un vaglio meccanico separano l’abrasivo dal materiale asportato. La graniglia metallica viene riciclata, mentre il materiale rimosso e la polvere vengono trasportati all’interno dell’aspiratore collegato per essere successivamente smaltiti (per questa ragione di parla di sistemi a circuito chiuso).

PRINCIPALI APPLICAZIONI:
• Preparazione in vista dell’applicazione di rivestimenti a medio spessore (multistrati /autolivellanti..)
• Rimozione di lattime di cemento
• Irruvidimento di superfici in calcestruzzo, piastrelle, gres e asfalto
• Rimozione segnaletica orizzontale
• Rimozione di ruggine, rivestimenti anticorrosivi ed altri contaminanti da superfici in ferro
• Rimozione di resine, verniciature, colle ed in generale di rivestimenti duri e friabili a basso spessore
• Apertura superficiale del calcestruzzo anche in corrispondenza di crepe e giunti
• Combinata alla scarifica per eliminare eventuali parti friabili

FACILITA’ D’USO

Le pallinatrici Blastrac sono facili da spostare, manovrare e generano bassissimi livelli di vibrazioni. Grazie ai punti di sollevamento, risultano semplici da sollevare per le operazioni di carico/scarico.

ROBUSTE ED AFFIDABILI

Concepite per sopportare interventi gravosi ed un uso frequente e continuo, richiedono una manutenzione minima riducendo sensibilmente i possibili costi legati all’inoperatività della macchina. ………………………………………………………………………..

CIRCUITO CHIUSO

Per garantire il ciclo continuo e per poter lavorare in assenza di polveri,le pallinatrici devono necessariamente essere collegate ad un idoneo aspiratore Blastrac.

ABRASIVO METALLICO

In funzione del tipo di superficie su cui si interviene e del profilo che si desidera ottenere, esistono diverse tipologie di abrasivo (sferiche ed angolari di diverso diametro) tutte disponibili nella gamma BLASTRAC.

DIVERSE POTENZE

La gamma Blastrac è composta da pallinatrici differenti tra loro per caratteristiche tecniche in termini di alimentazione, potenza e larghezza di lavoro che ne determinano la diversa produttività in funzione delle necessità e logistica del cantiere.

TECNOLOGIE ECOLOGICHE

Come tutte le tecnologie Blastrac anche la pallinatura si basa su un principio esclusivamente meccanico, non richiede quindi l’impiego di prodotti chimici o lo spreco di acqua.